Jesurum

Michelangelo Jesurum aprì nel 1870 il primo laboratorio di merletti in piazza dei Santi Filippo e Giacomo a Venezia. Successivamente furono creati altri laboratori e scuole a Burano, Pellestrina e Chioggia, che davano lavoro a quasi 3.000 merlettaie. Michelangelo Jesurum ideò i merletti policromi, assoluta novità del tempo, fabbricati con fili di diversi colori, i quali conquistarono la medaglia d’oro all’Esposizione Universale di Parigi del 1878: Jesurum ottenne riconoscimento internazionale e le sue collezioni si attestarono ai massimi livelli di mercato e nel 1929 conquistò anche l’ambito Gran Premio alla mostra internazionale di Barcellona. Jesurum è stato e continua a essere un marchio che si posiziona nella fascia più alta del mercato esclusivo, gestito negli anni da famiglie che vi si sono dedicate con spirito di innovazione: anche oggi il brand è gestito dalla famiglia, Polese-Salvador, che ha rilevato il marchio nel 2009, implementando ulteriormente lo spirito di internazionalizzazione che ha contraddistinto l’azienda per quasi 150 anni di storia.

Viverla da spettatore e ora farne parte sembra un sogno. E’ un onore per Jesurum entrare nel Padiglione dedicato alla sua città e partecipare all’esposizione internazionale d’arte più prestigiosa al mondo. Da quasi 150 anni Jesurum valorizza l’importanza del territorio e del suo artigianato, attraverso la creatività e il Made in Italy nelle sue forme e collezioni. Nel segno del classico contemporaneo oggi l’azienda presenta e reinterpreta la tradizione veneziana mantenendo inalterata la missione voluta dallo stesso Michelangelo Jesurum: produrre e distribuire qualità indiscussa per clientela di prestigio.

Rita Polese
Presidente

Michelangelo Jesurum opened his first workshop in 1870 in Piazza dei Santi Filippo e Giacomo in Venice. Later other workshops were opened in Burano, Pellestrina and Chioggia, which provided work for almost 3,000 lace workers. Jesurum created polychrome lace, a true innovation of its time, made with threads of various colours, which was so successful it won the gold medal at the Universal Exhibition in Paris in 1878: Jesurum gained international recognition placed at the top end of the market and in 1929 also won the highly regarded Gran Premio at the International Exhibition in Barcelona. Jesurum has been and continues to be a brand positioned at the highest level of an exclusive market, managed over the years by families who have worked with dedication and spirit of innovation: to this day the brand is still managed by a family, the third one to take over since it was established, the Polese-Salvador family, who acquired the brand in 2009, implementing the spirit of internationalisation that has distinguished the company for almost 150 years of history.

Living it as a spectator and now being part of it is like a dream. It is an honor for Jesurum to enter the Pavilion dedicated to its city and to participate at the most prestigious international art exhibition in the world. For almost 150 years, Jesurum has highlighted the importance of its territory and craftsmanship, through creativity and Made in Italy in all of its forms and collections. As a symbol of classic and contemporary, today the company presents and reinterprets the Venetian tradition while maintaining the mission set by founder Michelangelo Jesurum himself: to produce and distribute undisputable quality for prestigious customers.

Rita Polese
President


Download Press Release