René Caovilla

La Maison Caovilla nasce nel 1923, a Fiesso d’Artico, a pochi chilometri da Venezia.

È qui, nel cuore della tradizione calzaturiera, sin dai tempi della Serenissima Repubblica Veneziana, che nel 1934 Edoardo Caovilla apre il suo laboratorio e inizia una storia che, grazie alle sue visioni e intuizioni creative, da oltre 80 anni fa sognare le donne di tutto il mondo.

Ancor prima degli anni 50 il figlio René Fernando, rientrato in Italia dopo aver studiato design a Parigi e a Londra, prende la guida dell’azienda. Sarà lui, con le sue creazioni a dare la svolta couture, unendo all’esperienza artigianale del padre al suo tocco di innovazione e unicità, raffinando ed evolvendo l’utilizzo di pietre e tessuti preziosi. Grazie alla sua passione, alle sue doti creative e alla sua incessabile attenzione ai dettagli, Caovilla si impone a livello internazionale come riferimento nel settore delle calzature gioiello. Ogni singolo pezzo viene realizzato rigorosamente a mano nella manifattura di Fiesso d’Artico, ospitata in una villa palladiana, ancora oggi quartier generale dell’azienda.

Negli anni René Caovilla ha disegnato modelli che sono diventati veri e propri emblemi della moderna femminilità: Rita, del 1934, la prima creazione del capostipite Edoardo dedicata alla moglie, il sandalo Snake, ideato da René Fernando nel 1968 e diventato nel corso degli anni vero e proprio oggetto di culto e simbolo del Brand. Proprio lo Snake fu esposto al MoMa di New York nel 1975 e consacrato a icona di arte moderna.

Dal 1999 l’azienda decide di concentrarsi sulle aperture dei propri monomarca la prima boutique viene inaugurata a Milano, nel quadrilatero della moda. Seguita da Parigi, Roma, Venezia, Londra e forte di questo successo si afferma anche a Dubai, Doha, Taipei, Beijing e Shanghai.

Dal 2009 l’azienda si struttura maggiormente con l’arrivo di Edoardo Caovilla, figlio di René.

In questi anni Edoardo Caovilla è riuscito ad esaltare ulteriormente i valori storici del Brand: Creatività, Passione ed Eccellenza, cogliendo e interpretando in modo contemporaneo i trend stilistici del mercato e gestendo una delicata modernizzazione dei processi produttivi e del lavoro artigianale, tratto distintivo della René Caovilla. Edoardo è riuscito a quadruplicare il fatturato e di pari passo è cresciuta anche l’espansione a livello globale: oggi l’export vale più del 90% del giro d’affari equamente diviso tra Nord America, Medio Oriente e Asia. Il business retail conta oggi 13 boutiques selezionate nelle più importanti città internazionali. Anche il mercato wholesale è cresciuto consolidando nuove partnership tra Cina, Sud-Est Asiatico, Medio Oriente e Usa.

“La tecnologia deve essere guidata dalla mano e dal cuore dell’uomo: solo così si crea un prodotto unico che continuerà ad essere riconosciuto e apprezzato nel mondo”, afferma compiaciuto René Caovilla.

“Sono fiero che la terza generazione stia trasformando l’azienda da una realtà familiare ad una più dinamica e strutturata, da marchio di calzature a Brand internazionale.”

FERNANDO CAOVILLA

PRESIDENTE DELLA RENE’ CAOVILLA SPA

“Da più di 80 anni le nostre scarpe vengono create prendendo ispirazione dai mille volti dell’arte e da Venezia, una città senza tempo ancora capace di stupire e affascinare chiunque ne entri in contatto. Consapevoli di essere parte di qualcosa di unico e straordinario da tre generazioni abbiamo sempre cercato di interpretare con le nostre creazioni il connubio che unisce l’alto artigianato veneziano al mondo dell’arte. Poter partecipare alla cinquantasettesima Biennale d’arte, insieme ad altre selezionate aziende di lusso veneziane, è non solo un onore ma una grande opportunità di celebrare il nostro rapporto con la città. Il progetto nasce proprio dalla volontà di ritrovare nella tradizione il senso della contemporaneità sottolineando il nostro legame con il territorio da più di ottant’anni. Caovilla in qualità di primo e unico brand veneziano di calzature interamente fatte a mano, non poteva di certo mancare.”

The Maison Caovilla began life in Fiesso d’Artico in 1923, just a few kilometres from Venice.
This area has been the heartland of the handmade footwear tradition since the glory days of the Serenissima or Republic of Venice. It was here that Edoardo Caovilla opened his first atelier in 1934, marking the start of a story that, thanks to his visionary creations, has been making women all over the world dream for over 80 years.

In 1955, his son René Fernando returned from studying design in Paris and took over the reins of the company. The latter very cleverly intuited that couture was the way forward, combining his father’s meticulous artisanal craftsmanship with his own personal flair and innovation by incorporating precious stones and luxury fabrics into his designs. René’s passion, creative talents and eagle-eyed attention to detail turned Caovilla shoes into a huge international success and set a new benchmark in the jewelled footwear sector. Each individual shoe is still made entirely by hand in the Fiesso d’Artico workshop which itself is housed in the Palladian villa that remains the company’s headquarters to this day.

In the course of its career, Caovilla has designed shoes that have become authentic emblems of modern femininity, most notably the Rita (1934), founder Edoardo’s first shoe and named in honour of his wife, and the Snake sandal designed by René Fernando in 1968 which, over the decades, has become a genuine cult item and the symbol of the brand. The Snake sandal was, in fact, shown at the MoMa in New York in 1975, an achievement that turned it into a modern art icon.

In 1999, the company made the decision to focus on its own monobrand stores and opened its first boutique in Milan’s famous Fashion Rectangle. Further stores in Paris, Rome, Venice and London followed and proved so successful that others were opened in Dubai, Doha, Taipei, Beijing and Shanghai.

The company has become more structured since René Caovilla’s son Edoardo joined it in 2009.

Edoardo Caovilla has further enhanced the brand’s core values of Creativity, Passion and Excellence, by embracing and bringing his own contemporary twist to market fashions as well as managing the delicate process of gently modernising René Caovilla’s signature production processes and artisanal work. Edoardo has quadrupled the company’s revenues in under a decade, a fact reflected its expansion on the global markets: exports now account for over 90% of the company’s turnover, split equally between North America, the Middle East and Asia. The retail side of the business spans 13 boutiques in the world’s leading cities. The wholesale market has also grown thanks to new partnerships in China, South-East Asia, the Middle East and the US.

“Technology has to be guided by the human hand and heart: that is the only way you can create a unique product that will continue to be recognised and appreciated worldwide,” declared a pleased Rene Caovilla.
“I am proud of the fact that the third generation of the family is helping to gradually transform the company from a family concern into a more dynamic, structured business, from a footwear brand to an international one”.

RENE’ FERNANDO CAOVILLA

PRESIDENTE DELLA RENE’ CAOVILLA SPA

“For over 80 years, we have been taking the inspiration for our shoes from the myriad facets of both art and Venice itself, a timeless city that continues to astonish and hold spellbound anyone that comes into contact with it. We are conscious that we have been part of something unique and extraordinary for three generations and so we have always attempted to interpret the marriage of Venetian haute craftsmanship and the world of art through our creations. Participating in the 57th Biennale with other select Venetian luxury companies is not just an honour but a great opportunity to celebrate our relationship with the city. In fact, the project stems from a desire to rediscover a sense of the contemporary in tradition, underscoring a link with the local area that has flourished for over 80 years. As the first and only entirely handmade Venetian footwear brand, Caovilla simply had to be part of the project.”


Download Press Release PDF

Press Office C.so Matteotti, 10 – 20121 Milano
+39 02 454 98 192 – pressoffice@caovilla.com
www.renecaovilla.com